ZAC

Il palo ZAC è utilizzato come palo intermedio nella realizzazione di vigneti a spalliera che prevedono produzioni anche intensive, con carichi d’uva elevati, vegetazione vigorosa, e con un alto grado di meccanizzazione, compresa la gestione mobile dei fili di contenimento.

ZAC

L’innovativa geometria del profilo, con nuove nervature di rinforzo, consente di ottenere un palo ad alta resistenza, soprattutto laterale, ma al contempo flessibile ed elastico.

La nuova forma è stata studiata, infatti, proprio per garantire grande stabilità del palo nel terreno.

Il palo ZAC, dopo la profilatura, viene immerso in un bagno di zinco fuso. Tale procedimento consente di ottenere il massimo livello di protezione e di raggiungere una particolare resistenza alla corrosione.
Il palo ZAC è disponibile in diverse varianti in funzione della sezione, dell’altezza e del tipo di ganci, a H e ad N.

Il gancio ad H è consigliato nei vigneti che vengono realizzati in territorio pianeggiante e con importante uso della meccanizzazione dei fili di contenimento della vegetazione.
Il gancio a N è consigliato nei vigneti che vengono realizzati in collina dove le pendenze del terreno farebbero uscire i fili dalla loro naturale sede.
Inoltre è disponibile in una versione studiata appositamente per la forma di allevamento a cordone libero.
In questa variante il palo non presenta ganci laterali, ma solo un’apertura nella parte superiore.

 

Sezione Lunghezza Gancio Dimensioni
50×40 Da 2,50 a 3,00 m H
60X40 Da 2,50 a 3,00 m H
50X40 Da 2,50 a 3,00 m N
60X40 Da 2,50 a 3,00 m N
60X40 2,20 m Cordone libero

Altri prodotti di questa categoria

Compila il seguente modulo e riceverai automaticamente la scheda tecnica all'indirizzo email indicato.

Scheda tecnica ITA
Privacy *
Newsletter

Compila il seguente modulo e riceverai al più presto una risposta dal nostro staff

Contatti ITA
Not italian? Click the following flags to switch to your language:
Tipo coltura
Privacy *
Newsletter
Cliente