Funi

Viene chiamata fune un insieme di fili avvolti lungo un’anima metallica, a volte solo virtuale, per formare un nuovo elemento ad altissima resistenza ma anche flessibile, utilizzato per diversi impieghi, ma soprattutto per sostenere o trainare altri oggetti anche molto pesanti.

Funi

Fune in acciaio zincata ROPSTEEL

Viene chiamata fune un insieme di fili avvolti lungo un’anima metallica, a volte solo virtuale, per formare un nuovo elemento ad altissima resistenza ma anche flessibile, utilizzato per diversi impieghi, ma soprattutto per sostenere o trainare altri oggetti anche molto pesanti.

Nel nostro caso, le funi sono utilizzate per collegare il palo all’ancoraggio nei sistemi con tirante posteriore.

Per conferire al materiale finale alta resistenza e basso allungamento vengono utilizzati fili di acciaio ultra resistenti con alto tenore di carbonio (min. 0,6%), in questo modo si riesce a collegare l’ancoraggio al palo in modo stabile e senza grandi interventi di manutenzione.

Le funi, formate dall’intreccio di fili di acciaio, sono molto flessibili e facilmente adattabili alle parti da fissare.

La quantità dei fili varia in base all’utilizzo che se ne fa e di conseguenza alla resistenza che si vuole ottenere. Generalmente, si utilizzano funi in acciaio composte da 19 fili intrecciati che riescono a garantire alta resistenza ma anche sufficiente flessibilità, evitando la rottura e il conseguente sfilacciamento come accade nel caso di funi con quantità di fili importanti (49 o 116 fili).

I fili che compongono la fune sono normalmente zincati a caldo e possono presentare differenti livelli nello spessore della zincatura. La quantità di zinco applicata ai fili definisce la classe di protezione* e, di conseguenza, la probabile durata nel tempo.

TABELLA DIMENSIONALE E DI RESISTENZA

 

FORMAZIONE Ø FUNE (mm) PESO Kg/m Ø FILO (mm)

12+6+1

4 0,08 0,80
5 0,12 1,00
6 0,18 1,20
7 0,24 1,40

* Valente fornisce fune di CLASSE A

L’uso delle funi viene effettuato in tutti gli impianti dove si deve collegare il palo di testata al relativo ancoraggio, per garantire stabilità e resistenza. Di seguito una tabella con le indicazioni sulla destinazione d’uso in relazione alle diverse funi disponibili.

Ø Tipologia Impianto
4 Spalliera
5 Spalliera
6 GDC
7 Pergola Trentina

Inoltre, per facilitare le operazioni di installazione e renderle molto rapide e sicure, è stata creata una fune tagliata a misura e già asolata.

Descrizione Tipologia Impianto
ø7 unificata lunghezza 3 m GDC e Pergola Trentina

Le funi selezionate hanno soddisfatto i requisiti di resistenza, malleabilità e durata nel tempo e sono ideali per la realizzazione di impianti di Vigneto, anche dotati di coperture anti-grandine.

Le caratteristiche del materiale sono riassunte nella tabella seguente: 

Descrizione Ø Diametro Ø Filo Sviluppo
1 Kg = m
Carico rottura Kg
7 fili Φ 4 bob. 50 kg 4 mm 1,3 mm 13,5 1250
19 fili Φ 5 bob. 50 kg 5 mm 1,0 mm 8,4 2160
19 fili Φ 6 bob. 50 kg 6 mm 1,2 mm 5,85 3100
19 fili Φ 7 bob. 50 kg 7 mm 1,4 mm 4,29 3800
19 fili Φ 8 bob. 50 kg 8 mm 1,6 mm 3,29 5300

Altri prodotti di questa categoria

Compila il seguente modulo e riceverai automaticamente la scheda tecnica all'indirizzo email indicato.

Scheda tecnica ITA
Privacy *
Newsletter

Compila il seguente modulo e riceverai al più presto una risposta dal nostro staff

Contatti ITA
Tipo coltura *
Privacy *
Newsletter