Tropico dei Colli e i frutti esotici – Case History

Tropico dei Colli e i frutti esotici – Case History

L’azienda Tropico dei Colli, nostro neo-cliente, nasce nel 2015 in un paesino vicino Bergamo, con l’obiettivo di diffondere frutti esotici adatti alla coltivazione nel Nord Italia.

Tutto è iniziato diversi anni fa, grazie alla passione di Mirko per le piante esotiche: ci ha confidato che ne colleziona a centinaia, soprattutto da frutto. L’idea di fondare una start-up, però, è nata quando Mirko ha incontrato Giulia, agronomo con una tradizione familiare nel commercio all’ingrosso di ortofrutta. I due, insieme, hanno individuato nuove specie di piante che producono frutti dal sapore esotico e che si adattano perfettamente al nostro clima… senza protezioni per il freddo e senza la necesità di trattamenti fitosanitari!

tropico dei colli

Racconta Mirko: “dopo aver assaggiato i nostri primi frutti, e dopo averli testati con ristoranti e rivenditori, ci siamo resi conto che la nostra produzione aveva un buon potenziale per coltivazione e per la vendita. Così ci siamo chiesti: perché non dare a tutti l’opportunità di assaporare questi deliziosi frutti?”

tropico dei colli

Oggi Tropico dei Colli è un gruppo di 15 aziende agricole in continua crescita, che produce Asimina, Feijoa, Kiwi Arguta e Mirtillo Siberiano.

Continua Mirko: “per chi desidera coltivare questi frutti, noi forniamo le piante delle migliori varietà, progettiamo gli impianti e seguiamo la gestione dei frutteti fino alla raccolta, per garantire la massima qualità lungo tutta la filiera. La nostra attività commerciale si occupa di ritirare, confezionare e commercializzare le produzioni di tutte le aziende agricole partner.”

All’inizio, per realizzare i primi impianti di frutteto, nella scelta dei materiali da acquistare hanno chiesto consiglio sia ad aziende italiane che a quelle estere: tutti, racconta Mirko, gli hanno sempre detto: “Valente, senza ogni dubbio!”

Mirko ha deciso di seguire questo consiglio e alla nostra domanda se sia soddisfatto della scelta risponde “assolutamente sì. Valente fa fronte alle nostre esigenze e a quelle delle aziende agricole che lavorano con noi per vari motivi“, eccone solo alcuni:

- materiali di qualità, affidabili e facili da posare: in poche parole, i migliori sul mercato;

- finiture ideali per risparmiare tempo in fase di posa;

- assistenza qualificata nella fase di progettazione.

Le produzioni di Tropico dei Colli sono limitate e ad alto valore aggiunto; è indispensabile, quindi, assicurarle con coperture antigrandine Valente. D’altra parte, partire con il piede giusto, lavorare con il massimo della qualità e standardizzare i processi sono solo alcuni dei loro obbiettivi!

tropico dei colli

“Ad oggi – prosegue Mirko – i nostri frutti esotici non hanno problemi con insetti fitofagi, ma sappiamo che se un domani dovessero emergere, possiamo aggiungere le reti anti-insetto Valente e ottenere una protezione totale. Il nostro obiettivo è ottimizzare i tempi di lavoro e ricercare la più alta qualità delle produzioni: solo in questo modo possiamo conquistare la fiducia dei consumatori e valorizzare questi frutti nuovi per il emrcato italiano. Optare per Valente è stata di sicuro la scelta migliore!”

Scopri di più sul loro sito web >> TROPICO DEI COLLI!