1950/60 LE ORIGINI DI UNA INTUIZIONE TUTTA ITALIANA

Il Fondatore

La storia di Valente Pali inizia nel 1955, quando Pietro Valente, per far fronte alle esigenze delle coltivazioni di famiglia, inizia a produrre i primi pali in calcestruzzo con il sistema della centrifugazione. Negli anni seguenti Pietro Valente perfeziona la tecnica di produzione e inizia a rifornire gli amici agricoltori. Nel 1960, nasce la Valente Pali Centrifugati, che produce pali qualitativamente superiori, più leggeri e due volte più resistenti e duraturi di quelli presenti nel mercato.

home_page_sito_web_alta-12

 

LA STORIA IN BREVE

Nasce la Valente Pali Centrifugati, con un organico di 5 persone e una produzione di circa 200 pali al giorno.
L’azienda inizia a produrre pali a sezione lineare, modifica che consente un notevole aumento della produzione.
Viene inaugurata la carpenteria, dedicata alla realizzazione di elementi per le nuove tipologie di allevamenti per vigneti e frutteti.
Si inaugura la linea di produzione dei pali in acciaio, sempre più richiesti dal mercato.
L’azienda si trasferisce nella nuova sede e inizia a commercializzare i pali in legno.
Valente sceglie di garantire la qualità dei propri processi produttivi e raccoglie la sfida della certificazione UNI EN ISO 9001:2000.
L’azienda diventa una Società per Azioni: il primo passo verso un più ampio processo di riorganizzazione volto alla massimizzazione dell’efficienza gestionale.
Valente Pali, per prima nel settore, ottiene la certificazione di prodotto CE per i pali in cemento precompresso.
Il 2006 segna il passaggio generazionale dal fondatore, Pietro Valente, ai figli Alessandro, Alberto ed Edoardo, che stanno completando il processo di globalizzazione dell’azienda.